interrogatorio
(Presunzione d’innocenza)

A che ora? Non so.
Non so non so. Quando?
Deve essere tutta colpa della mia ignoranza
o non so, un intercalare.
Potremmo riappacificarci a parole
senza rimettere in ordine i fatti.
Questa situazione, solo questa
ce la potremmo giocare così.

A che ora dici? Proprio non so.
Quando?
Deve essere colpa della ripetizione
mi ha fatto perdere il segno
mi sembra ogni volta che cambi la domanda.
E’ la stessa? L’ora non la so.
Perché non ci si può riappacificare a parole?
Guarda com’è facile: noi chissà se ci siamo
il tempo si sa, un’invenzione.

V.Pinto

Annunci