Surreal Photography by Rebeca Cygnus

Sono stata molto altro da quel nocciolo scuro che ho dentro.
Molto altro per tante tanti senza finzione, o Forse.
Assecondando le parti che contengo e moltiplico
sotto la spinta di quel che ognuno voleva.

Sono stata lontana dal mio fulcro buio.

Una spettatrice seria, crudele, curiosa.
Pronta a ogni trasformazione.
Lasciando andare, lasciando le tracce, liquide
di ogni supposta Personalità. Desiderabile.

Ed era in me, era tutto in me e non c’era finzione

o forse. Pronta a lasciare che il seme duro,
non ancora decifrato, fosse messo da parte,
lasciasse spazio al resto.

Ed ora, non so tra tanti io chi stringe forte
quell’angolo meno illuminato
non so cosa contiene di preciso.

Non conosco l’esatto, l’inventario.

Molti molti spiriti ho voglia di lasciare
che mi prendano corpo.
Ma il mio nocciolo buio, il fulcro scuro,
non sono più disposta a sacrificarlo.

Veronica Pinto

 

Annunci